Chinesiterapia: curare attraverso il movimento

Ossia con l'utilizzo di esercizi fisici per dare agio alle strutture corporee bisognose

Cos'è la chinesiterapia e come funziona

La Chinesiterapia può essere chiamata con nomi diversi a seconda del contesto o del problema per cui è necessaria, pertanto avremo la Ginnastica Correttiva, la Ginnastica Rieducativa o la Ginnastica Posturale, ma alla base ci sarà comunque il movimento attivo.

Nella Chinesiterapia vengono principalmente impiegati esercizi di:

  • allungamento per la muscolatura retratta 
  • rinforzo per la muscolatura debole
  • mobilizzazione per le articolazioni rigide
  • stabilizzazione per le articolazioni lasse

Ginnastica Correttiva

E’ la chinesiterapia impiegata per trattare alcune patologie dell’età evolutiva, come la scoliosi, il dorso curvo, le ginocchia valghe/vare o il piede piatto/cavo.

A seconda della gravità della deformazione, la Ginnastica Correttiva può essere di per sé risolutiva oppure di sostegno al trattamento ortesico (corsetto, plantare).

Caratteristica principale della Ginnastica Correttiva è la presa di coscienza del proprio corpo e quindi la capacità di modificarlo in maniera attiva verso la posizione fisiologica, per poi mantenerla durante le posture quotidiane.

Ginnastica Rieducativa

La Ginnastica Rieducativa risulta fondamentale per il recupero di una funzione persa o deficitaria in seguito ad un trauma o un intervento chirurgico.

La durata del trattamento è molto variabile in base all’offesa subita, può risolversi in poche settimane così come protrarsi per mesi.

Per svolgere certi esercizi spesso si utilizzano alcuni semplici attrezzi come bastoni, elastici, palle o pesetti.

posturale3-2880w_11zon

Ginnastica Posturale

La Ginnastica Posturale insegna a mantenere le posizioni corrette a chi, per lavoro o per hobby, deve rimanere fermo o compiere gesti ripetitivi per diverso tempo.

I tessuti connettivi (ossa, legamenti, tendini, muscoli, ecc.) tendono a riorganizzarsi in base alla loro funzione; pertanto, se la postura costringe queste strutture a uno stress eccessivo e prolungato, esse si adeguano e diventano meno elastiche.

In termini pratici, la conseguenza sarà che quando si compiranno movimenti diversi dall’ordinario, il corpo non sarà più libero di svolgerli in maniera ottimale, e si genererà dolore.

La Ginnastica Posturale offre una possibile soluzione per chi si trova in situazioni di questo tipo, dando consigli e accorgimenti per rendere la propria attività confortevole.

Prenota una seduta di chinesiologia

Chioso Dott. Alessandro riceve su appuntamento presso lo studio di Vercelli o quello di Chivasso, in provincia di Torino.

Call Now Button